L’origine del kumquat

L’origine del kumquat,la cui denominazione deriva dall’indiano e significa “arancia nana” o ” piccola arancia d’oro” è tuttora assolutamente sconosciuta. La conoscenza di queste piante in Europa risale alla metà del secolo scorso, dopo che il botanico inglese Robert Fortune scoprì tali agrumi nella Cina meridionale, attualmente ritenuta dalla maggioranza degli studiosi come la regione di origine del kumquat. Attualmente, questi ultimi sono scarsamente utilizzati come frutta fresca, almeno in occidente, mentre va diffondendosi un’utilizzazione di tali piante a scopo ornamentale. In Oriente essi sono di solito utilizzati, oltre che a scopo ornamentale per l’elaborazione di conserve e marmellate.

kumquats-357882_1280 (Small)

Check Also

erbamedica3

Erba medica

L’erba medica, o Medicago sativa, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Fabaceae, ovvero ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *